Blog di Galatina. Fai sentire la tua voce!

Se vuoi scrivere news, notizie, eventi, foto, video, contattaci

” EARTH ” la mia terra passeggiando in Apulia


Nell’ambito della rassegna “ I libri raccontano storie che non finiscono con loro…”, è organizzato un incontro sul libro “ EARTH – La mia Terra – Passeggiando in Apulia “, Scorpione editrice. Presente l’autore Nello De Gregorio. La rassegna “THE FACTORY- BOOK “. I libri raccontano storie che non finiscono con loro…” prevede diversi appuntamenti dislocati tra le sedi del Laboratorio Urbano THE FACTORY di Mottola, Palagiano, Palagianello e coinvolge attraverso i libri autori locali e nazionali. Saranno trattate tematiche sociali, scientifiche, di politica territoriale e di attualità. Per domani VENERDI’ 29 APRILE alle ore 19:00 presso il Laboratorio Urbano “The Factory” di Mottola in piazza Semeraro – Ex caserma dei carabinieri, l’argomento sarà la nostra bella terra di Puglia. Occasione per la presentazione dell’ultima fatica libraria di Nello De Gregorio, 63 anni, da tempo socialmente impegnato nella tutela e salvaguardia dell’ambiente, del paesaggio e del territorio, negli ultimi anni ha iniziato quello che lui chiama il percorso delle radici caratterizzato dalla ricerca degli unicum ambientali del territorio Jonico prima e quello pugliese poi. Le sue ricerche, già ricche di approfonditi studi e documentazione si qualificano maggiormente per la conoscenza diretta dei luoghi, dei siti, delle preesistenze, dei monumenti, degli scorci paesaggistici ed urbani che egli ritrae al momento. In tal senso in tutti i suoi lavori non di rado è possibile osservare scorci di paesaggio inediti o preesistenze artistiche o archeologiche mai viste o comunque conosciute solo ad una ristretta cerchia di studiosi. Il libro Earth – La mia Terra – Passeggiando in Apulia, del 2010 è un vero e proprio inno alla bellezza e agli unicum dell’intero territorio pugliese e parte di quello lucano. La ricerca si snoda lungo i luoghi che furono sul finire degli anni cinquanta visitati da Cesare Brandi ed immortalati nel suo “Pellegrino di Puglia”. Scorrono in questo lavoro le bellissime immagini delle principali cattedrali del romanico pugliese, delle icone paesaggistiche, da quelle più conosciute a quelle meno note, degli splendidi e ridenti piccoli centri storici della fascia costiera adriatica e jonica e dell’entroterra, dei calanchi del materano e delle guglie delle dolomiti lucane, dell’intrigante e splendido sistema grottale attorno al capo di Leuca, delle inedite tracce che fanno della Puglia la terra più antica d’Italia (dalle orme di dinosauri di Altamura ai graffiti neolitici della grotta di Porto Badisco).

Non ci sono ancora commenti per questa notizia

Puoi lasciare un commento, sottoscrivere il feed RSS o inviare un trackback.

Scrivi un commento





tikus


Le liste civiche in consiglio comunale a Galatina scrivono al sindaco dimissionario

Basta con gli inutili teatrini di una politica vecchia, legata ancora a ripicche e sceneggiate inconcludenti, finalizzata ad interessi dei singoli...

Galatina

Angelo Papi, docente a Somma Vesuviana, e il suo Pulcinella Niro Niro

Sul finire della seconda metà del Cinquecento, con l’affermazione della Commedia dell’Arte, grazie alla fantasia dell’attore Silvio Fiorillo, nasceva ad Acerra..

Somma Vesuviana

Il Comune di Cetona a rischio cancellazione

Forse e sottolineo forse, ben presto dovremo mettere da parte le nostre “divisioni” di comunità cetonese. Le nostre antipatie e pregiudizi che inficiano i difficili rapporti interpersonali, l’identificazione politica con..

Cetona

Nel paese dei coppoloni, l’Irpinia pura e tormentata di Vinicio Capossela

Nel paese dei coppoloni, l’Irpinia pura e tormentata di Vinicio Capossela “Non sono un artista, sono solo un emigrante”. Sono le parole..

Flumeri

Prossimi eventi in città

Locali di Galatina