Blog di Galatina. Fai sentire la tua voce!

Se vuoi scrivere news, notizie, eventi, foto, video, contattaci

I ragazzi del teatro di S.Rocco illuminano la domenica di Galatina


Non è certamente stato il debutto, ma sicuramente per i Giovanissimi della Parrocchia S. Rocco di Galatina l’emozione è stata tanta ieri sera. Hanno messo in scena, nella nostra grande Piazza Cittadina, una commedia di Eduardo de Filippo, dal titolo “Uomo e Galantuomo”. Una storia dalla trama complessa: “gli attori di una scalcagnata compagnia teatrale sono ospitati in un alberghetto dove si creano terribili equivoci; la vicenda, poi, si ingarbuglia sempre di più offrendo allo spettatore una serie di episodi irresistibilmente comici.” Una storia, questa, appresa con diligenza dai circa venti ragazzi che con passione e curiosità da poco si sono avvicinati al mondo del teatro, sotto la guida del loro regista Vincenzo Stigliano. Debuttarono il 12 marzo, con la stessa commedia nel teatro parrocchiale. A distanza di mesi, e dopo altre svariate repliche, ancora una volta si sono messi alla prova, affrontando un pubblico più vasto e una situazione nuova. Visi simpatici, battute improvvisate, applausi, risate. Queste le componenti essenziali della serata di ieri, 17 luglio 2011, che hanno fatto divertire tutti i galatinesi che ancora non avevano conosciuto la piccola compagnia teatrale. Per i ragazzi, che certamente non si aspettavano una piazza gremita, è stato un grande traguardo quello ottenuto. Il risultato è ancor più d’apprezzare in quanto si tratta di un gruppo parrocchiale, che, come altri, va sostenuto ed incoraggiato, affinché continuino questo percorso di crescita estremamente educativo. Ricordiamo i protagonisti in scena questi gli attori:
Gennaro de Sia, il capo-comico; Antonio Amato; Alberto de Stefano; Simone Amato; Viola, attrice: Alessia Donno; Attilio, attore: Alessio Prastano Il conte, dott. Carlo Tolentano: Daniele Ancora; Bice, sua moglie: Arianna Gaballo; Matilde Bozzi: Annamaria Cuna; Delegato di Polizia: Matteo Dollorenzo; Di Gennaro: Leo Amato; Poliziotti: Gabriele Coluccia, Piergiuseppe Santoro; Vincenzo Schiattarella, attore: Andrea Prastano
Florence, attrice: Ilaria Sedile; Salvatore, fratello di Viola: Simone Baldari; Ninetta, la cameriera: Francesca Fattizzo; Assunta: Maria Chiara Baldari. Alle spalle degli attori vi erano anche delle attente suggeritrici: Maria Rosa Stivala e Elisa Cuna. Il tutto abbellito dalle scenografie di Marta Sfragara.
Paola Valentini

2 commenti a “I ragazzi del teatro di S.Rocco illuminano la domenica di Galatina”

Puoi lasciare un commento, sottoscrivere il feed RSS o inviare un trackback.

  1. Salvatore Cito il 19 lug 2011 alle 11:21 ha detto:

    HANNO,FATTO UN OTTIMA RAPPRESENTAZIONE TEATRALE CHAPEAU…..COMPLIMENTI ALTRE E PIU’FORME TEATRALI

  2. Gianluca Indrizzi il 21 lug 2011 alle 06:40 ha detto:

    Complimenti a tutti i ragazzi,siete stati bravissimi….replicate e avrete altro successo!!

Scrivi un commento





badak


NO alla centrale Bio-Metano di Monteroni

Nasce a Monteroni un comitato per la difesa della salute pubblica, che si pone di contrastare tutti quegli interessi che portano..

Galatina

Perseverare con le fusioni tra Comuni è diabolico…

A seguito della pubblicazione del manifesto dei Sindaci contrari alle fusioni dei piccoli Comuni la Segreteria territoriale del Partito Democratico di..

Cetona

Angelo Papi, docente a Somma Vesuviana, e il suo Pulcinella Niro Niro

Sul finire della seconda metà del Cinquecento, con l’affermazione della Commedia dell’Arte, grazie alla fantasia dell’attore Silvio Fiorillo, nasceva ad Acerra..

Somma Vesuviana

Nel paese dei coppoloni, l’Irpinia pura e tormentata di Vinicio Capossela

Nel paese dei coppoloni, l’Irpinia pura e tormentata di Vinicio Capossela “Non sono un artista, sono solo un emigrante”. Sono le parole..

Flumeri

Prossimi eventi in città

Locali di Galatina