Blog di Galatina. Fai sentire la tua voce!

Se vuoi scrivere news, notizie, eventi, foto, video, contattaci

A Veglie non c’è scampo fra loculi onerosi ed edicole gratuite ai neocatacumenali


Con una nota del presidente provinciale UAAR ( Unione Atei Agnostici Razionalisti ) della provincia di Lecce, parte una crociata che da Veglie dovrebbe allargarsi a tutti gli altri 98 comuni della provincia salentina. ” A Veglie ridente paesino in provincia di Lecce, il Sindaco, anche via internet informa ai quattro venti l’assunzione della spesa di € 200.000 per la costruzioni di nuovi loculi cimiteriali. A Veglie chi non si sveglia, muore. Spiace non solo rilevare la mancata realizzazione di un impianto per la cremazione, la mancata fruibilità del cinerario per la raccolta delle urne di chi è stato cremato in altra città ( la sede più vicina è Bari ) le cui ceneri non vengano disperse dai familiari, come previsto da apposita normativa regionale. A Veglie si concede gratuitamente ( Delibera di Giunta n.36 del 21 marzo 2012, con due assessori assenti ! ) una porzione di spazio pubblico per erigere un ” edicola mariana “, voluta da un gruppo neocatacumenale. Gli spazi pubblici, appunto perchè pubblici debbano rimanere laici, cioè senza contrassegni confessionali, in spregio ai principio costituzionali della laicità e della imparzialità. Sarebbe anche da interpellare la sezione regionale della Corte dei Conti per accertare ogni eventuale responsabilità per danno erariale, nonchè altri organi di controllo, Prefetto e Procura, per ogni altro eventuale reato di voto di scambio, anche attribuibile agli organi di gestione. I credenti poi dispongono di numerose sedi di culto, per le quali ogni anno le chiese, oltre l’8XMille, ricevono dai Comuni il 7% degli oneri di urbanizzazione secondaria versati dai cittadini per il ritiro di una concessione edilizia, perchè allora marcare ulteriormente gli spazi pubblici ? In ogni comune esistono più parrocchie che partiti, che biblioteche che servizi pubblici formativo-culturali, tante sedi o spazi pubblici risultano intestati ad esponenti religiose, non così avviene, per la nota comodamente invocata reciprocità con rappresentanti istituzionali dello Stato italiano verso sedi o realtà ecclesiatiche . Veglie svegliati, riscattati da ogni torpore conformistico, da ogni imposta egemonia confessionale.
Giacomo Grippa Presidente Provinciale UAAR

Non ci sono ancora commenti per questa notizia

Puoi lasciare un commento, sottoscrivere il feed RSS o inviare un trackback.

Scrivi un commento





monyet


Si apre la quinta edizione del Festival nazionale del libro a Tuglie

Dal 4 al 20 luglio Piazza Garibaldi a Tuglie ospita Rita Borsellino, Andrea Scanzi, Ferzan Ozpetek, Federico Rampini, Albano Carrisi, Adua..

Galatina

Lettera della Comunità di San Michele Arcangelo a Don Franco Capasso in occasione del 50° di Sacerdozio

Grande festa serale ieri per i 50 anni di sacerdozio del parroco Don Franco Capasso. Dopo la concelebrazione eucaristica a Castello..

Somma Vesuviana

Ciriaco De Mita ritorna a Grottaminarda

Ciriaco De Mita ritorna a Grottaminarda Ciriaco De Mita ritorna a Grottaminarda. L’ultimo intervento pubblico risale a circa sette anni fa...

Flumeri

Campodarsego - Una cerimonia irripetibile

Credo che mai Egidio Maschio si sarebbe immaginato un funerale così. Un capannone sterminato - il Suo capannone - pieno fino all'orlo di gente appassionata e commossa. Cittadini, persone, venute..

Campodarsego

Sinfonia cetonese

Dalla piazza di Cetona arrivano delle note di pianoforte. Non sono spartiti musicali di un concerto. Qualcuno suona delle melodie che si confondono con i rumori del mercato. Forse c’è bisogno..

Cetona

IL P.C.I.M-L. NON PARTECIPA ALL’INCONTRO DELLE OPPOSIZIONI PROPOSTO DA VITO IACONO!

di Gennaro Savio - Abbiamo ricevuto, tramite posta elettronica, l’invito del consigliere comunale di Forio Vito Iacono della lista civica Il Volo a partecipare ad uno incontro delle opposizioni consiliari..

Ischia

Fondazione Istituto G. Giglio di Cefalù Sospeso servizio navetta che dal parcheggio portava all’Ospedale - Anziani invalidi gravi abbandonati su strada

Cefalù, da circa quattro anni è stato sospeso il servizio navetta che dal parcheggio sul pendio porta all’ingresso dell’Ospedale  Fondazione  Istituto  G. ..

Campofelice di Roccella
Previsioni meteo per la tua città

Prossimi eventi in città

Locali di Galatina