Blog di Galatina. Fai sentire la tua voce!

Se vuoi scrivere news, notizie, eventi, foto, video, contattaci

La Storia va rispettata anche a Galatina


Ecco la promozione ” Made in Galatina ” fortemente voluta dal nuovo assessore al turismo Alberto Russi. Attraverso dei codici detti in gergo QR, cioè un codice a barre bidimensionale, ossia a matrice, composto da moduli neri disposti all’interno di uno schema di forma quadrata. Viene impiegato per memorizzare informazioni generalmente destinate ad essere lette tramite un telefono cellulare o uno smartphone. In un solo crittogramma sono contenuti 7.089 caratteri numerici o 4.296 alfanumerici. Il nome QR è l’abbreviazione dell’inglese quick response ( risposta rapida ), in virtù del fatto che il codice fu sviluppato per permettere una rapida decodifica del suo contenuto. Ora va bene usare le nuove tecnologie, ma l’informazione che viene data deve essere quella giusta e non sbagliata come si può notare già dal cartello. Il palazzo fondato nel 1795 dalle famiglie Tondi-Vignola oggi è di proprietà Tedesco. Palazzo S. Paolo perchè ? un pò come chiamare il vecchio ospedale di S. Caterina fondato nel XIV secolo da Raimondo Orsini Del Balzo, palazzo Orsini, come spesso viene indicato. L’informazione va data corretta e leggibile, ben vengano le nuove tecnologie ma devono rispettare la storia che non si fa certo tramandando notizie errate.
Raimondo Rodia

1 commento a “La Storia va rispettata anche a Galatina”

Puoi lasciare un commento, sottoscrivere il feed RSS o inviare un trackback.

  1. Michele il 20 ago 2012 alle 11:15 ha detto:

    Le tecnologie a mio dire vanno bene, ma non bisogna dimenticarci che il messaggio deve essere visionabile da tutti, anche da chi non è al passo con i tempi e non dispone di un lettore di codici QR. Le tecnologie devono essere d’ausilio per tutti e non d’impedimento per alcuni.
    Per quanto riguarda l’imprecisione delle informazioni riportate, Raimondo, sono convinto che il problema a Galatina è sempre il solito: si fanno fare le cose al primo che passa!

Scrivi un commento





bebek


Casino Doxi-Stracca ad Alezio con il frantoio che presto sarà masseria didattica, salvati dall'oblio

Stasera pensando al giro che mi tocca domani con gli amici dell'Associazione Mediterraneo, ripropongo riveduto e corretto un mio vecchio articolo..

Galatina

ASSOCIAZIONE NAZIONALE CAVALIERI OMRI: PRIMO CONGRESSO COSTITUENTE IN PUGLIA

Nella giornata di domenica 25 gennaio si è tenuto nella città di Corato il primo congresso regionale costituente dell'ANCRI, (Associazione..

Oria

Mancati pagamenti agli operatori ecologici di Somma Vesuviana

Somma Vesuviana. Siamo alle solite. Proclamato lo stato di agitazione degli operatori ecologici di Somma Vesuviana che devono ancora percepire lo..

Somma Vesuviana

Murlo : Giornata della Memoria attraverso il racconto di Tatiana Bucci

Giorno della Memoria 2015 In ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti, 27 gennaio 2015 Regione Toscana

Murlo

I SINDACI: DIRITTO ALLA SALUTE PER TUTTI-Abbiantense, Castanese, Legnanese, Magentino e Rhodense

Comunicato Stampa-Siglato accordo d’intenti alla Conferenza intercomunale a Robecco con Emergency-I Sindaci dei Comuni della ASL MI1 hanno..

Albairate

Presentato al Castello Roccella il libro “ Oltre il camice bianco”di Salvatore Macaluso

[caption id="attachment_2107" align="aligncenter" width="434" caption="Riflessioni e ricordi su un viaggio iniziato fra perplessità ed indecisioni SALVATORE MACALUSO"][/caption] A Campofelice di Roccella, durante le..

Campofelice di Roccella

Il blog osserva una giornata di Lutto

Il blog osserva una giornata di lutto per la prematura scomparsa di una giovane Pievese, sentite condoglianze alla Famiglia Rè..

Pieve Porto Morone

Moena:"C'era una volta il Natale"

“C’era una volta il Natale” è il tema a cui è ispirato il villaggio allestito in Piaz de Ramon a Moena. Si tratta di un arredo dedicato ai bambini..

Moena
Previsioni meteo per la tua città

Prossimi eventi in città

Locali di Galatina